BREVE GUIDA ALLE REGOLE ANTI COVID - informazionefacile
BREVE GUIDA ALLE REGOLE ANTI COVID
IL VACCINO DIVENTA OBBLIGATORIO PER LE PERSONE CON ALMENO 50 ANNI
6 Gennaio 2022
DAVID SASSOLI. MORTE
È MORTO DAVID SASSOLI
11 Gennaio 2022

BREVE GUIDA ALLE REGOLE ANTI COVID

CHE COSA NON POSSONO FARE LE PERSONE NON VACCINATE

Governo estende Green Pass
image_pdf
  • Da oggi, lunedì 10 gennaio, scattano i nuovi divieti per le persone non vaccinate.
  • Ecco che cosa non può fare chi non è vaccinato.
  1. Usare mezzi di trasporto pubblico. Ci sono alcune eccezioni fino al 10 febbraio basterà il Green Pass base (che si può ottenere anche con il tampone negativo) per spostarsi dalle isole minori e per gli studenti usare gli scuola bus.
  2. Andare a bar, ristoranti, alberghi.
  3. Visitare mostre, musei.
  4. Andare, al cinema o teatro.
  5. Partecipare a a feste e cerimonie, sagre, fiere e congressi.
  6. Usare gli impianti di risalita per sciare.
  7. Inoltre le persone che hanno più di 50 anni, se non hanno il Green Pass rafforzato, non possono accedere al posto di lavoro.

Nei fatti le persone non vaccinate sono escluse dalla vita sociale.

 

20 GENNAIO.

Diventa obbligatorio il Green Pass “base” per andare da parrucchieri, barbieri, centri estetici.

31 GENNAIO.

Fino al 31 gennaio restano chiuse discoteche e sale da ballo e sono vietati eventi e feste che creano assembramento.

1º FEBBRAIO.

  • La durata del Green Pass “rafforzato” è ridotta da 9 a 6 mesi.
  • Diventa  obbligatorio mostrare il Green Pass “base” per accedere a uffici pubblici, poste, banche e alla maggior parte dei negozi, tranne ai servizi essenziali, come supermercati e farmacie.
  • Iniziano inoltre i controlli su chi ha almeno 50 anni e non si è ancora vaccinato. Per chi risulterà non vaccinato dovrà  pagare una multa  «una tantum» (cioè non ripetibile) di 100 euro.

15 FEBBRAIO.

  • I datori di lavoro del settore pubblico e privato dovranno cominciare a controllare che i dipendenti di almeno 50 anni abbiano il Green Pass “rafforzato”.
  • I lavoratori che non hanno il Green Pass “rafforzato”  sono assenti ingiustificati.
  • Chi ha più di 50 anni e va al lavoro senza Green Pass “rafforzato”, dovrà pagare anche una multa  tra i 600 e i 1.500 euro.

31 MARZO.

Dovrebbe terminare lo stato di emergenza e dovrebbero terminare alcune restrizioni previste per l’emergenza.

Condividi l'articolo

5 Comments

  1. Queste informazioni sono importanti per seguire le regole e le notizie della Pandemia e in questo modo adattare la nostra vita, il lavoro, l’ambiente sociale, il divertimento a questo nuovo contesto.

  2. Il articolo é piu interesante e utile per la populazione italiana. Una guida molto chiara de come se deve procedere.

  3. Paulo Cesar Crivellaro ha detto:

    Queste informazioni sono molto utili, in modo che le persone capiscano che la vacinazione è importante. L’unione di tutti aiuterà a porre fine a questa pandemia.

  4. Queste informazioni sono molto utili, in modo che le persone capiscano che la vacinazione è importante. L’unione di tutti aiuterà a porre fine a questa pandemia.

  5. Il articolo è più interessante per la popolazione italiana. Una guida molto chiara de come se deve procedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.