27 Gennaio 2019 |

Tempo di lettura: 2'

BRASILE. CROLLA UNA DIGA: 300 DISPERSI

  • Venerdì 25 gennaio è crollata una diga in uno Stato del sud-est del Brasile.
  • Il paese dove si trova la diga si chiama Brumadinho.
  • L’acqua uscita dalla diga ha formato un fiume di fango che ha investito una mensa dove c’erano molti lavoratori.
  • I morti accertati sono 9, ma ci sono 300 dispersi.
  • Il governatore dello Stato ha detto che ci sono poche speranze di trovare superstiti vivi.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *