BEIRUT: PROTESTE CONTRO IL GOVERNO - informazionefacile
BEIRUT: PROTESTE CONTRO IL GOVERNO
BEIRUT: ESPLODE IL PORTO. PIÙ 100 MORTI E 4 MILA FERITI
5 Agosto 2020
Giappone: il premier Abe annuncia le sue dimissioni
8 Agosto 2020
Mostra tutto

BEIRUT: PROTESTE CONTRO IL GOVERNO

image_pdfScarica PDF
  • A Beirut, in Libano, nella notte tra giovedì 6 e venerdì 7 agosto molte persone sono scese in piazza per protestare contro il governo.
  • Un deposito di nitrato di ammonio, infatti, ha causato l’esplosione.
  • Questo materiale era stato immagazzinato nel 2013 in modo pericoloso e il suo smaltimento era stato più volte rimandato.
  • La situazione sanitaria è molto grave perché negli ospedali mancano i letti per i moltissimi feriti.
  • Più di 300 mila persone sono rimaste senza casa.
  • Inoltre ci sono anche problemi alimentari perché l’esplosione ha danneggiato il più grande deposito di grano del Libano che era collocato al porto.
  • Secondo le stime ci sono riserve di grano per circa 6 settimane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *