5 Agosto 2020 |

Tempo di lettura: 2'

BEIRUT: ESPLODE IL PORTO. PIÙ 100 MORTI E 4 MILA FERITI

  • Martedì 4 agosto a Beirut, la capitale del Libano c’è stata un’enorme esplosione.
  • Nella zona del porto è esploso un deposito di nitrato di ammonio.
  • Questo composto chimico è usato come fertilizzante ma anche per costruire esplosivi.
  • Le persone morte secondo la Croce Rossa libanese sarebbero più di 100 e i feriti più di 4 mila.
LA FRECCIA ROSSA INDICA IL LIBANO E BEIRUT
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *