AUMENTANO LE ZONE ARANCIONI O ROSSE, MA IL CONTAGIO FRENA - informazionefacile
AUMENTANO LE ZONE ARANCIONI O ROSSE, MA IL CONTAGIO FRENA
LA CAMPANIA, NAPOLI, L’EPIDEMIA
13 Novembre 2020
SONO TERMINATI GLI STATI GENERALI DEL MOVIMENTO 5 STELLE
16 Novembre 2020
Mostra tutto

AUMENTANO LE ZONE ARANCIONI O ROSSE, MA IL CONTAGIO FRENA

SONO 4 GIORNI CHE DIMINUISCONO I RICOVERI NELLE TERAPIE INTENSIVE

image_pdfScarica PDF
  • Il 3 novembre il governo ha diviso l’Italia in 3 diverse aree di gravità.
  • La zona gialla è la fascia dove la diffusione  dell’epidemia è meno violenta, poi, c’è la zona arancione e infine la zona rossa, che è la più critica.
Ecco come era suddivisa l’Italia il 6 novembre.

Ecco come è suddivisa oggi.

  • Come si può vedere alcune regioni gialle sono diventate o arancioni o rosse, cioè la situazione è peggiorata.
  • Oggi , 14 novembre, il presidente del Consiglio Superiore di Sanità ha detto «Ieri è stato il quarto giorno di fila in cui si osservava un calo nelle terapie intensive , questo sta a indicare che il sistema che è stato messo a punto funziona. C’è una decelerazione che ovviamente andrà confermata». 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *