3 Novembre 2020 |

Tempo di lettura: 3'

ATTENTATO A VIENNA IN SEI PUNTI DELLA CITTÀ

UCCISO UN ATTENTATORE. NON SI CONOSCE IL NUMERO DELLE VITTIME
  • Lunedì 2 novembre verso le otto di sera a Vienna ci sono stati 6 attacchi terroristici in 6 punti del centro della città.
  • Il primo attacco è stato vicino a una sinagoga ( Stadttempel).
  • Le autorità non hanno ancora dichiarato il numero dei morti e dei feriti.
  • Un attentatore è stato ucciso ed era “pesantemente armato”.
  • Il ministro dell’Interno ha detto che l’attentato è ancora in atto e che i cittadini devono rimanere a casa.
  • Il ministro ha anche detto che gli studenti sono esonerati dall’andare a scuola.
  • Ieri sera il centro di Vienna era particolarmente affollato perché era l’ultimo giorno di apertura dei locali prima dell’inizio del lockdown.
  • La polizia è in azione per bloccare gli attentatori in fuga.
  • Tutti i capi di governo hanno espresso piena solidarietà all’Austria.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *