18 Dicembre 2023 |

Tempo di lettura: 9'

Assegno di Inclusione, da oggi si può fare domanda

Il valore dell’Assegno di Inclusione è di seimila euro l’anno
Reddito di Inclusione Foto: CC BY-SA 3.0 DEED Giornale dei Comuni

Da oggi 18 dicembre si può richiedere l’Assegno di Inclusione.

L’Assegno di Inclusione è una somma di denaro che lo Stato dà alle persone in stato di povertà o di esclusione dalla società.

Sostituisce, insieme al supporto per la formazione e il lavoro, il reddito di cittadinanza.

Possono chiedere l’assegno di inclusione le famiglie che

  • hanno un reddito inferiore ai 9360 euro e
  • hanno al loro interno una o più persone disabili, minori, persone oltre i 60 anni.

Il valore dell’Assegno di Inclusione è di 6 mila euro l’anno, e cresce se la famiglia è composta da persone con più di 67 anni.

Se pensi che la tua famiglia ne abbia diritto devi fare domanda per ottenerlo e firmare il Patto di attivazione digitale (PAD).

In questa pagina trovi il modo di entrare nel sito internet dell’Inps (Istituto nazionale per la previdenza sociale) e seguire le indicazioni per chiedere l’Assegno di Inclusione:

In particolare, firmando il PAD bisogna indicare almeno 3 Agenzie per il Lavoro o altri enti autorizzati dell’Inps.

Ti impegni così a cercare un lavoro collaborando con le agenzie che hai indicato.

Quando avrai firmato il PAD e se hai diritto ad avere l’Assegno, comincerai a ricevere la tua quota mensile un mese dopo la firma.

Puoi presentare la domanda nella sezione dedicata del sito Inps oppure rivolgendoti a un Patronato.

A partire dal 1° gennaio 2024 puoi chiedere un aiuto ai CAF (Centri di assistenza fiscale).

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *