15 Maggio 2024 |

Tempo di lettura: 7'

Chi era Alice Munro, premio Nobel per la letteratura

È considerata la “maestra del narrare breve”
Alice Munro

È morta oggi il Premio Nobel per la letteratura Alice Munro.

La scrittrice canadese aveva 92 anni.

È considerata la “maestra del narrare breve”.

Negli ultimi anni aveva lottato contro un cancro e di recente contro la demenza senile.

Le sue opere

Conseguito il Nobel nel 2013, ad oltre 80 anni, aveva deciso di smettere di scrivere.

Il suo ultimo libro è “Uscirne vivi”, edito in Italia da Einaudi.

L’editrice Mondadori ha pubblicato un libro nella collana “I Meridiani” con una scelta dei suoi 55 racconti.

Alice Munro ha raccontato il mondo agricolo della provincia dell’Ontario, la regione canadese in cui era nata e vissuta.

I racconti di Munro spesso trattano l’esperienza di vita femminile nel corso del Novecento in Canada.

Tra i suoi più importanti libri, “la danza delle ombre felici”, primo pubblicato nel 1968, “In fuga” e “La vita delle ragazze e delle donne”, unico romanzo della scrittrice.

Considerata a lungo autrice di basso profilo per la sua scelta di scrivere racconti, fu proprio grazie a lei che la forma del racconto recuperò valore letterario e attenzione da parte dei lettori.

Lo stesso Nobel le venne assegnato in quanto “maestra del racconto contemporaneo”.

 Leggi anche: La scomparsa di Paul Auster

Foto: Flikr CC

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *