12 Ottobre 2016 |

Tempo di lettura: 2'

A Trieste un bambino con Tbc

Le sue condizioni non sono gravi

  • A Trieste una pediatra addetta alle vaccinazioni era risultata malata di tubercolosi.
  • Sono iniziati i controlli sui bambini che erano venuti in contatto con la sfortunata dottoressa.
  • Nel corso degli accertamenti un bambino è risultato affetto da Tbc.
  • Il piccolo è uno dei 3.490 bambini sottoposti a controlli dopo la scoperta della Tbc nella pediatra.
  • Il bambino è stato ricoverato, ma le sue condizioni non sono gravi.
  • CONDIVIDI

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *