VENEZUOLA NEL CAOS - informazionefacile
VENEZUOLA NEL CAOS
REDDITO DI CITTADINANZA E “QUOTA 100” SONO LEGGI
21 Gennaio 2019
BRASILE. CROLLA UNA DIGA: 300 DISPERSI
27 Gennaio 2019
Mostra tutto

VENEZUOLA NEL CAOS

LE PREMESSE.

  • Il Venezuela è un Paese ricco di petrolio.
  • Da tempo, però, il Venezuela sta attraversando una grave crisi economica.
  • l’inflazione è molto alta e c’è molta miseria.
  • La Cina sostiene il Venezuela prestando molto denaro in cambio di petrolio.
  • Negli ultimi 4 anni il 10 per cento della popolazione è andata via dal Paese per poter continuare a vivere.
  • A maggio 2018 Maduro è stato eletto per la seconda volta presidente del Venezuela.
  • Maduro ha una forte opposizione interna e ci sono dubbi sulla correttezza delle elezioni.

IL FATTO.

  • Il 23 gennaio 2019 durante la manifestazione dell’ opposizione a Caracas e in altre città del Venezuela, Juan Guaidó,  si è autoproclamato presidente  del paese.
  • L’obiettivo:  sembra essere arrivare a nuove elezioni.
  • Juan Guaidó ha 35 anni e da pochi giorni è il presidente del parlamento,

LE REAZIONI.

  • Maduro ha inmediatamente rotto le reazioni diplomatiche con gli Stati Uniti.
  • Maduro, infatti, ritiene che gli Stati Uniti siano dietro a quanto sta accadendo nel suo Paese.
  • Nel frattempo Donald Trump, presidente degli Stati Uniti, riconosceva il nuovo governo temporaneo.
  • Il governo di Trump, inoltre, ha invitato l’esercito del Venezuela a sostenere Guaidó.
  • Quasi tutti i Paesi dell’America Latina sostengono il nuovo governo.
  • Messico, la Bolivia e Cuba invece sostengono Maduro.
  • Cina, Russia e Turchia si schierano con Maduro.
  • I morti negli scontri sono già 26.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *