16 Gennaio 2019 |

Tempo di lettura: 3'

UN UOMO SOLO, IL TELEFONO, LA POLIZIA

  • Un uomo di nome Josef Can vive a Istanbul, in Turchia.
  • L’uomo ha 55 anni e nel 2017 ha divorziato dalla moglie.
  • L’uomo ha anche smesso di lavorare, quindi le sue giornate erano molto noiose e si sentiva solo.
  • Josef ha cercato di risolvere il problema telefonando spesso alla polizia.
  • Josef non ha mai denunciato alcun reato, ma ha cercato semplicemente di fare conversazione con chi gli rispondeva.
  • Il fatto è che Josef da maggio 2017 a maggio 2018 ha telefonato ben 45.210 volte, quindi ha chiamato più di 100 volte al giorno.
  • Alla fine il responsabile della centrale di polizia che riceveva le telefonate ha presentato una denuncia contro di lui al dipartimento di comunicazione della polizia di Istanbul.
  • Adesso il povero Josef rischia fino a 5 anni di carcere per “ostacolo al servizio delle istituzioni pubbliche”.
  • Se finirà in carcere Josef perderà la libertà, ma avrà risolto il problema della solitudine, perché in cella troverà senza dubbio persone con cui parlare!
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *