DI MAIO E SALVINI: PIÙ MALLEABILI SULLA MANOVRA - informazionefacile
DI MAIO E SALVINI: PIÙ MALLEABILI SULLA MANOVRA
ITALIA: AUMENTANO I FENOMENI METEO ESTREMI
27 Novembre 2018
IL PADRE DI DI MAIO PAGAVA OPERAI IN NERO
27 Novembre 2018

DI MAIO E SALVINI: PIÙ MALLEABILI SULLA MANOVRA

image_pdf
  • Sabato 24 novembre  a Bruxelles il premier italiano, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, hanno incontrato, durante una cena, i vertici della Commissione Europea.
  • La Commissione Europea aveva bocciato la manovra economica studiata dal governo italiano per il prossimo anno.
  • L’incontro aveva l’obiettivo di trovare una soluzione a questa situazione difficile per l’Italia.
  • Il primo passo è stato decidere di abbassare, da tutte e due le parti, i toni della polemica.
  • Lunedì 26 novembre i due vice-premier, Salvini e Di Maio, hanno detto che è possibile ritoccare la cifra del deficit previsto.
  • La manovra economica prevedeva, per il 2019, un deficit pari al 2,4 per cento del Prodotto Interno Lordo (PIL).
  • Queste dichiarazioni sembrano modificare il loro atteggiamento nei confronti delle richieste dell’Unione Europea.
  • La loro posizione, infatti, – fino a qualche giorno fa  – era molto più rigida e non ammetteva modifiche alla manovra.
  • Il clima più disteso ha favorito la discesa dello spread.
Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.