29 Gennaio 2022 |

Tempo di lettura: 2'

7° VOTAZIONE: NULLA DI FATTO. I PARTITI: CHIEDIAMO A MATTARELLA DI RESTARE

ALLA PROSSIMA VOTAZIONE SARÀ DI NUOVO PRESIDENTE
  • Oggi,  sabato 29 gennaio,  c’è stata la settima votazione per eleggere il presidente della Repubblica.
  • Da giovedì sono sufficienti 505 voti per eleggere il presidente della Repubblica.
  • Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, però ha avuto 387 voti e le schede bianche sono state 380.
  • I leader di tutti i partiti, tranne Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, hanno deciso di chiedere a Sergio Mattarella di accettare un secondo mandato come presidente della Repubblica.
CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *